Under 12

Per i ragazzi delle annate 2003/2004 il rugby propaganda lascia gradualmente il posto all’introduzione di elementi tecnici, volti all’assimilazione del rugby giocato.
Si pone l’accento sull’aspetto manuale e della gestione dell’ovale, oltre a proporre accorgimenti tecnici.
I responsabili sono: Michele Mordacci, Giuseppe Bacchini, Oliver Hughes, Michele Corso, Davide Barbieri.
Scendono in campo in 12. Alle competizioni vengono solitamente allestite due compagini in modo di dare a tutti i ragazzi la possibilità di giocare.