R. UDINE UNION F.V.G. 15 - 43 HBS COLORNO

20 gennaio 2019 - 14:30 : Otello Gerli

Udine (UD), Stadio “Otello Gerli” – domenica 20 gennaio 2019

Rugby Udine Union Fvg vs HBS Colorno: 15-43 (10-15)

Marcatori: 3′ m. Gerussi (5-0); 8′ cp. Ceresini (5-3); 14′ m. Lucchin (5-8); 28′ m. Pasini (10-8); 31′ m. Papa tr. Ceresini (10-15) s.t. 47′ m. Borsi tr Ceresini (10-22); 49′ m. Pasini (15-22); 60′ m. Borsi tr. Ceresini (15-29); 65′ m. Lucchin tr Ceresini (15-36), 40′ meta tecnica (15-43).

Rugby Udine Union Fvg: Tarantola, Pasini, Flynn (41′ Not), Morandini, Gerussi, Groza, Frassanito (61′ Occhialini), Picchietti T. (c), Properzi Curti (v), Macor, Gray, Dri (62′ Bon), Morosanu, Boscain, Wachsmann (43′ De Donà).

A disposizione: Picchietti R., Pignolo, De Nardi, Gigliodoro

All. Sgorlon

HBS Colorno: Lucchin, Papa (50′ Piccioli), Ceresini (41′ Castagnoli), Silva, Terzi (v), Cozzi, Boccarossa (71′ Modoni), Borsi, Caselli, Sarto (c), Rossi (50′ Da Lisca), Minari (79′ D’apice), Fiume (30′ Sito Alvarado), Goegan (62′ Buondonno), Singh (50′ Datola).

All. Prestera

Arb. Spadoni (Pd) – AA1: Cusano (Vi) – AA2: Giacomini (Tv)

Cartellini: al 71′ giallo a Morosanu (Rugby Udine Union Fvg) e Piccioli (HBS Colorno); al 79′ giallo a Gray (Rugby Udine Unio Fvg)

Calciatori: Tarantola (Rugby Udine Union Fvg) 0/4; Pasini (Rugby Udine Union Fvg) 0/1; Ceresini (HBS Colorno) 5/6

Note: giornata soleggiata, terreno pesante, 150 spettatori

Punti conquistati in classifica: Udine 0, Colorno 5

Commento: Bella prova di forza dei ragazzi di Cristian Prestera e Roland De Marigny, che sbancano l’ostico Otello Gerli di Udine e confermano le ottime prestazioni delle ultime giornate.

“Dopo un primo tempo molto equilibrato”, ha commentato l’head coach argentino, “nella ripresa siamo riusciti ad esprimere meglio il nostro gioco, lavorando alla grande nei punti d’incontro e conquistando poco alla volta metri di campo. Nel finale poi siamo esplosi e abbiamo messo in cassaforte la partita”.

“Sono molto soddisfatto del risultato, non era facile giocare bene su un campo pesante come questo. L’importante era rientrare a Colorno col massimo bottino e ci siamo riusciti. Ora godiamoci la serata e rilassiamoci … da domani cominceremo a pensare a Badia”.

Man of The match: Giovanni Lucchin (HBS Colorno)