HBS Colorno 32 - 29 Rugby Noceto

15 ottobre 2017 - 15:30

Colorno, Stadio “Maini” – domenica 15 ottobre

HBS Colorno v Rugby Noceto F.C. 32 – 29 (12 – 17)

Marcatori: p.t 2’ m Canni (5-0), 10’ m Savini tr Garulli (5-7), 14’ m Canni tr Ceresini (12-7), 27’ cp Garulli (12-10), 40’ m Barbieri tr Garulli (12-17); s.t. 42’ m Canni (17-17), 49’ cp Ceresini (20-17), 58’ m Nibert (25-17), 62’ m Bronzini tr Bronzini (32-17), 70’ m Savina (32-22), 84’ m Ferro tr Pagliarini (32-29).

HBS Colorno: Datola (49’ Goegan), Buondonno (49’ Pop), Romano (44’ Zanacca), Nibert, Minari (77’ Benchea), Du Plessis, Modoni, Borsi (49’ Canali), Boccarossa (64’ Lucchin), Ceresini, Papa (76’ Magri), Terzi, Silva (64’ Cozzi), Canni, Bronzini. All. Sinclair

Rugby Noceto F.C.: Singh (49’ Demaldè), Ferro, Lanfredi (44’ Lanzano), Mazzoni (61’ Mancuso), Boccalini, Bongiorni (72’ Berghenti), Freddo, Barbieri, Frati (79’ Albertini), Pagliarini, Savina, Carritiello, Greco, Malinovskyy, Garulli (66’ Guidetti). All. Guerci

Arb. Giuseppe Vivarini (Treviso)

AA1 Borraccetti (Forlì); AA2 Iavarone (Perugia)

Cartellini: //

Calciatori: Ceresini 2/4 (Rugby Colorno), Garulli 2/2 (Rugby Noceto), Bronzini 1/2 (Rugby Colorno), Frati 0/1 (Rugby Noceto), Pagliarini 1/1 (Rugby Noceto)

Note: pomeriggio caldo, campo in ottime condizioni, spettatori 1.000 circa

Punti conquistati in classifica: HBS Colorno 5 – Rugby Noceto 2

Man of the match: Gabriele Bronzini (Rugby Colorno)

CRONACA DELLA PARTITA 

Parte bene il Rugby Colorno. Al 2’ minuto grandissima azione di Federico Silva, che manda in meta Matteo Canni. A distanza di pochissimi minuti, touche finita nelle mani dei colornesi, che cercano di conquistare terreno. Non riesce, però, la trasmissione tra i trequarti. Al 10’ minuto Savina riesce ad andare in mete e porta in parità la partita. Garulli poi trasforma la meta e questo consente al Noceto di portarsi in vantaggio. Al 13’ una touche persa dal Noceto, consente al Colorno di avanzare con impatto e ad andare in meta ancora con Matteo Canni. La trasformazione di Ceresini porta il punteggio su 12 a 7. Al 25’ Garulli trova una touche e a dieci metri dall’area di meta. Terzi prova a ripartire, ma commette un fallo di tenuta e consegna un calcio di punizione al Noceto. Accorcia le distanze Garulli e il punteggio si porta sul 12 a 10. Al 30’ grande azione di Modoni che vola e conquista 50 metri verso l’area di meta avversaria, ma Terzi e compagni non riescono nell’intento. Al 39’ minuto calcio di punizione per il Noceto che sceglie di andare in mischia. È Andrea Barbieri a schiacciare il pallone oltre la linea e la trasformazione di Garulli porta ancora in vantaggio il Noceto. Si chiude il primo tempo sul punteggio di 12 a 17. A 3 minuti dall’inizio del secondo tempo ottima azione di Bronzini, che riesce a servire Canni alla perfezione e a portare il Colorno in pareggio. Iniziano i cambi da entrambe le squadre. Bella ripartenza al 47’ minuto. Colorno prova a riaprire il gioco con il calcio piazzato trasformato da Michele Ceresini, che riporta in vantaggio i biancorossi per 20 a 17. Ottima touche al 58’ minuto trovata da Bronzini a cinque metri dall’area di meta ed è Nibert a riuscire a portare i biancorossi sul 25 a 17 e a conquistare anche il punto di bonus per la quarta meta raggiunta. Al 62’ minuto si libera Bronzini che schiaccia il pallone in mezzo ai pali ed è lui stesso che trasforma la meta. Punteggio 32 a 17. Riparte forte però il Noceto. Con un velocissimo controattacco, Savina va in meta al 70’ minuto ed accorcia le distanze portandosi sul 32 a 22. A tempo scaduto arriva anche la quarta meta giornaliera del Noceto con Ferro e la successiva trasformazione di Pagliarini. Subito dopo Vivarini fischia e sancisce la vittoria biancorossa per 32 a 29.