Cus Ferrara Rugby 3 - 49 Rugby Colorno F.C.

20 maggio 2019 - 15:30
Ferrara, Campo Attilio Mazzanti – Domenica 19 maggio 2019
Serie A Femminile, Quarti di finale
Cus Ferrara Rugby v Rugby Colorno F.C. 3-48 (3-31)

Marcatori: p.t. 1’ m. Ranuccini (5-0); 8′ m. Franco tr. Sillari (0-12); 15′ m. Franco tr. Sillari (0-19); 27′ m. Ranuccini tr. Sillari (0-26); 36′ cp. Ferrara (3-26); 39′ m. Campanini (3-31) s.t. 61’ m. Sgorbini (3-36); 65’ m. Ranuccini (3-41); 80′ m. Sgorbini tr. Baraldi (3-48)

Rugby Colorno F.C.: Fontanella; Verini, Sillari (47′ Serio), Bonaldo; Ranuccini; Madia (c) (61′ Baraldi), Barbieri (47′ Violi); Franco (41′ Liguori); Boledi (55′ Sgorbini), Campanini; Sberna, Merlo (66′ Appiani); Turani (41′ Vivoda), D’Apice, Casolin (61′ Giacomoli)

Cartellini: Nessuno

Calciatori: Sillari (Rugby Colorno F.C.) 3/5; Madia (Rugby Colorno F.C.) 0/1; Baraldi (Rugby Colorno F.C.) 1/2; Cus Ferrara Rugby 1/1

Accede alla semifinale: Rugby Colorno F.C.

Commento: Una pioggia torrenziale appesantisce molto il Mazzanti di Ferrara e impedisce alle formazioni in campo di esprimere il loro miglior gioco. Ne esce una partita molto tattica, caratterizzata da tanti falli e dal frequente ricorso al piede. Alla fine a spuntarla sono le Furie Rosse, che fanno valere la maggior esperienza playoff e la superiore tenuta fisica rispetto alle padrone di casa.

“Ancora una volta il meteo non ci ha dato una mano”, commenta l’head coach biancorosso Nicola Liguori, “e non sempre siamo riusciti ad applicare il nostro piano di gioco. In ogni caso oggi contava vincere e alla fine lo abbiamo fatto con ampio margine”. “Sono molto soddisfatto dell’atteggiamento aggressivo delle ragazze … nota dolente i tanti falli commessi e i calci contro rimediati. Ora testa a Valsugana, prepariamo al meglio la partita più importante della stagione”.

Woman of the Match: Irene Campanini (Rugby Colorno F.C.)