SI ALLARGA LO STAFF TECNICO COLORNESE: RIAAN MEY PER L’U16 E PLINIO SCIAMANNA PER LE FURIE ROSSE

5 Agosto 2019

Doppio, super innesto da parte del Rugby Colorno nello staff tecnico che aprirà la stagione 2019/2020: dopo 12 anni consecutivi all’Amatori Parma Rugby, che lo hanno visto ricoprire tutti i ruoli da quello di allenatore del minirugby fino a quello di Director of Rugby, approda a Colorno  il Sudafricano Riaan Mey. A lui l’incarico di gestire, al fianco di Paolo Bettati, l’armata degli U16 biancorossi, focalizzandosi in particolare sullo sviluppo di giovani talenti che possano entrare a far parte della rosa Seniores nei prossimi anni. Di sua competenza anche parte del PROGETTO CADETTA, la squadra di serie C2 che punta a diventare, nel giro di pochi anni, il ponte di transizione dal settore giovanile alla prima squadra Seniores. 

“Conosco molto bene questo club e negli anni ho avuto spesso la fortuna di collaborare con lo staff tecnico di Colorno”, commenta Mey. “Sono molto forti a livello di organizzazione, gestiscono tanti progetti importanti e non perdono tempo in chiacchiere. Insieme al Director of Rugby Nick Scott, che mi ha contattato direttamente qualche mese fa, quest’anno punteremo forte sui giovani e sulla costruzione del loro futuro … Sono molto contento di potermi occupare del loro sviluppo e della loro crescita, sia come giocatori che come persone. L’idea di fondo è quella di espanderci sul territorio e fare in modo di rafforzare il senso di famiglia che avvolge il Rugby Colorno”.

Come anticipato la scorsa settimana, l’altro grande acquisto a livello di tecnici porta il nome di Plinio Sciamanna, ex allenatore del Rugby Viadana 1970 che quest’anno si porrà alla guida delle Furie Rosse, prima squadra femminile del Rugby Colorno. Per lui si tratta della primissima esperienza da Head Coach, ruolo in cui verrà affiancato dall’assistente allenatore Nicola Liguori e dal preparatore atletico Davide Barbieri, pronti a mettersi in gioco per rispondere sul campo alle provocazioni lanciate dal mondo ovale.