L’HBS CHIUDE IN BELLEZZA E PROGETTA L’ATTACCO ROMANO – FURIE ROSSE DI NUOVO SULLA RETTA VIA

27 Aprile 2019

Colorno, HBS Rugby Stadium – Domenica 27 aprile 2019

Serie A, XVIII giornata

HBS Colorno v Rugby Vicenza 62-7 (52-0)

Marcatori: p.t. 2’ m. Terzi tr. Cozzi (7-0); 7’ m. Delnevo (12-0); 12’ m. Buondonno tr. Cozzi (19-0); 19’ m. Buondonno tr. Cozzi (26-0); 26’ m. Cozzi tr. Cozzi (33-0); 28’ m. Canni (38-0); 35’ m. Scalvi tr. Cozzi (45-0); 40’ m. Piccioli tr. Cozzi (52-0) s.t. 51’ m. Delnevo (57-0); 65’ m. Perrone; 74’ m. Gallinaro tr. Cipriani (62-7)

HBS Colorno: Magri; Scalvi, Terzi © (45’ Papa), Piccioli; Canni; Cozzi, Modoni P (59’ Boccarossa); Delnevo; Wallace (21’ Modoni M; 59’ Allodi), Pop (66’ Minari); Perrone, Rossi; Fiume (45’ Careri), Buondonno (45’ Goegan), Datola (41’ Aloè)

All. Prestera

Rugby Vicenza: Lopresti (69’ Gastaldo); Gallinaro, Robb, Montenegro (41’ Di Gioia), Meneguzzo; Cipriani, Boscolo; Stanica (41’ Piantella); Santinello ©, Tonello (41’ Peron); Folco (41’ Nicoli), Trevisan; Leiva, Franchetti, Morselli (41’ Messina)

All. Rampazzo

Arb. Munarini (Parma)

AA1 Battini (Bologna); AA2 Poggipollini (Bologna)

Quarto Uomo: x

Cartellini: nessuno

Calciatori: Cozzi (HBS Colorno) 6/9; Magri 0/1; Cipriani 1/1

Note: giornata soleggiata, campo in condizioni perfette, circa 400 spettatori. Rientro in campo dopo un lungo infortunio di Mattia Modoni. Alessandro Terzi premiato per le 150 presenze con la maglia biancorossa.

Punti conquistati in classifica: HBS Colorno 5, Rugby Vicenza 0.

Commento: Sembra quasi una partita di esibizione quella che va in scena sull’HBS Rugby Stadium di Colorno, coi padroni di casa che archiviano col bonus la pratica Vicenza dopo soli 20 minuti. Per capitan Terzi e compagni si tratta davvero di una passeggiata verso le tre settimane di sosta che ora attendono l’HBS Colorno, pronta a far visita all’Unione Rugby Capitolina in quel di Roma per il match di andata delle Semifinali di Serie A.

“Ho visto i ragazzi metterci tantissima voglia nonostante la partita contasse poco ai fini del risultato”, commenta l’head coach Cristian Prestera, “volevamo chiudere la stagione con una bella prestazione di gruppo e ci siamo riusciti. Ora godiamoci qualche giorno di riposo e poi sotto con tre settimane di duro lavoro in vista delle semifinali”.

Man of the Match: Matteo Piccioli (HBS Colorno)


Parma, Cittadella del Rugby – Domenica 14 Aprile 2019

Serie A Femminile, 16° giornata: Rugby Colorno F.C. vs Rugby Valsugana 71-0 (47-0)

Marcatori: pt 5’ m. Turani tr. Sillari (7-0), 10’ m. D’Apice tr. Sillari (14-0), 21’ m. Ranuccini (19-0); 23′ m. Franco tr. Sillari (26-0); 26′ m. Liguori tr. Sillari (33-0); 33′ m. Boledi tr. Sillari (40 -0); 38′ m. Ranuccini tr. Sillari (47-0) st 50′ m. Sillari tr. Barbieri (54-0); 55′ m. Bonaldo (59-0); 60′ m. Sillari (64-0); 69′ m. D’Apice tr. Sillari (71-0)

Rugby Colorno F.C.: Sillari; Capurro; Cioffi (55′ Vivoda); Bonaldo; Ranuccini; Madia (55′ Baraldi); Violi (45′ Barbieri); Franco (55′ Fontanella); Sgorbini (55′ Campanini); Boledi; Tounesi; Liguori (45′ Merlo); Turani (55′ Appiani); D’Apice; Casolin (60′ Giacomoli)

All. Liguori

Calciatori: Sillari (Rugby Colorno F.C.) 7/8; Barbieri (Rugby Colorno F.C.) 1/3

Note: campo in sintetico, giornata soleggiata, 100 spettatori

Punti conquistati in classifica: Rugby Colorno F.C. 5; Rugby Riviera 0

Commento: Partita a senso unico quella che va in scena alla Cittadella del Rugby di Parma, con le Furie Rosse che partono subito aggressive e in 25 minuti conquistano sia il match che il punto di bonus offensivo. Ci si prepara ora all’ultima giornata di campionato, quella del big match tra Colorno e Villorba, scontro decisivo per delineare le prime tre posizioni del girone 1 di Serie A.

“Volevo una bella dimostrazione di forza dopo la brutta sconfitta di domenica scorsa”, commenta coach Nicola Liguori, “e le ragazze me l’hanno prontamente data. Ho finalmente rivisto in campo quello spirito di famiglia che ci ha accompagnato nei primi match di campionato e mi ritengo molto soddisfatto. Adesso cominciamo a pensare a Villorba, poi dritti verso i playoff”.

Woman of the match: Martina Casolin (Rugby Colorno F.C.)