LE FURIE ROSSE NON SBAGLIANO: VITTORIA E BONUS A FERRARA

13 Gennaio 2020

Contro il Cus Ferrara le ragazze di Plinio Sciamanna e Joel Conlon centrano la quinta vittoria in Campionato, confermando il terzo posto in classifica alle spalle delle corazzate Villorba e Valsugana. Dopo un avvio di gara non semplice, che al 12′ vede le padrone di casa sbagliare il piazzato del possibile vantaggio, le Furie Rosse prendono in mano il pallino del gioco e cominciano a premere sull’acceleratore, mandando in meta Violi al 25′ e Turani al 38′. Nella ripresa ci pensa Tounesi a sigillare punteggio e partita, con la meta che vale il provvisorio 0-21. Nel finale, con le marcature che si allargano, le Colornesi sono brave a sfruttare gli spazi concessi dalle avversarie e ad incamerare con Fontanella il meritato punto di bonus. Tra il 77′ e l’80’ finiscono sul tabellino marcatori anche Sgorbini, Baraldi e nuovamente Violi, per lo 0-43 con cui va in archivio il match.

“Risultato a parte, penso che la squadra non abbia fatto una buona prestazione”, commenta l’Head Coach Plinio Sciamanna. “Siamo entrati in campo poco convinti e solo nei minuti finali abbiamo espresso il nostro miglior Rugby. Purtroppo siamo perseguitati dagli infortuni, che ieri ci hanno nuovamente privato del capitano Veronica Madia, uscita dal campo dopo solo venti minuti. Non vogliamo farne un alibi, anzi dobbiamo fare di tutto per non farci condizionare e dare il massimo partita dopo partita, soprattutto ora che arrivano gli scontri diretti con Capitolina e Villorba. Lavoreremo duro in settimana per farci trovare pronti”.

Marcatori: p.t.: 25′ m. Violi; 38′ m. Turani s.t.: 52′ m. Tounesi; 75′ m. Fontanella; 77′ m. Baraldi; 79′ m. Sgorbini; 80′ m. Violi

Calciatori: Baraldi (Rugby Colorno F.C.) 4/7

Cus Ferrara: Aggio, Schiesaro, Margotti, Cheval, Colangeli, Stevanin, Ravani, Vecchini, Falasco, Panzanini, Tsehelnyuk, Benini, Formica, Castaldini, Lunghi

Rugby Colorno F.C.: Fontanella, Colicchia (55′ Madia; 74′ Ranuccini), Bonaldo, Galavotti, Serio, Baraldi, Violi, Boledi, Sgorbini, Izzo, Ippolito, Tounesi, Pilani (76′ Martins), Turani, Vivoda (65′ Sofo)

Player Of The Match: Maria Elena Ippolito