IL RUGBY COLORNO SBARCA IN INGHILTERRA: FIRMATA LA PARTNERSHIP COI LEICESTER TIGERS

17 Dicembre 2018

Il Rugby Colorno annuncia di aver ufficialmente firmato un accordo di partnership coi Leicester Tigers, società professionistica di rugby che milita nel massimo campionato inglese, la “Premiership”. I Tigers, nati nel 1880, sono il club inglese ad aver ottenuto il maggior numero di successi in era professionistica, restando una delle pochissime società a non essere mai retrocessa in seconda divisione. Il loro stadio, Welford Road, è letteralmente un tempio di questo meraviglioso sport.

Scott Clarke, Head of Community & Global Partnerships dei Leicester Tigers ha commentato: “E’ un onore accogliere il Rugby Colorno nella Tiger’s Family. Sono stato ospite del club biancorosso in ottobre e ho preso subito atto del grandissimo lavoro che svolgono sulla comunità, eccellendo dentro e fuori dal campo”.

“La cosa che mi ha davvero impressionato, oltre al fatto che possiedono una struttura di livello professionistico per la prima squadra maschile e la miglior squadra femminile in Italia, è la grande presenza a livello territoriale, che ha il suo punto di forza in un fantastico lavoro all’interno delle scuole”.

“Firmando questa partnership, si aprono diverse opportunità di sviluppare sia il settore minirugby che quello juniores, supportando al contempo le squadre seniores maschili e femminili. Lavoreremo col Rugby Colorno affinché i loro progetti di sviluppo procedano a pieno organico e possano portare il club ai massimi livelli italiani”.

“Questa è la quarta partnership che sottoscriviamo a livello globale. Potremo ora lavorare per scambiarci idee nuove e innovative, creare interessanti opportunità per giocatori e allenatori e crescere ognuno sulla base delle proprie stabili fondamenta”.

Nick Scott, Director of Rugby al Rugby Colorno ha aggiunto: “Noi vogliamo che il Rugby Colorno diventi il migliore club in Italia per il quale giocare e lavorare, ma anche da visitare.  Per raggiungere questo obiettivo vogliamo collaborare con i migliori del mondo e sappiamo che i Leicester Tigers possono darci una grossa mano”. 

“Sarà una partnership del tutto genuina, che aprirà grandi opportunità per le persone coinvolte da entrambe le parti – e forse, col fatto che la vicinissima Parma è l’unica città riconosciuta dall’UNESCO come patrimonio dell’enogastronomia, possiamo offrire esperienza in settori importanti – ottimo cibo e buonissimo vino! Non vediamo l’ora di poter lavorare insieme in futuro e dimostrare concretamente di cosa siamo capaci”.