IL RESOCONTO DEL WEEKEND

16 aprile 2018

SUCCESSO STRETTO PER L’HBS A VALPOLICELLA

L’HBS Colorno torna dalla trasferta di Valpolicella con una vittoria risicata, ma molto importante per continuare a sperare nell’aggancio al secondo posto che vale le semifinali. Il XV di coach Greg Sinclair ha ottenuto 5 punti in classifica, frutto della vittoria per 27-31 sul campo di San Pietro in Cariano. Due mete per Bronzini, una per Castagnoli e Terzi; infallibili i calciatori Cozzi (4/4) e Ceresini (1/1). Queste le parole di coach Sinclair il giorno dopo la partita: “Innanzitutto siamo contenti di portare a casa 5 punti fondamentali per continuare coltivare le speranze di playoff. Valpolicella è una squadra che ha dimostrato di giocare bene in casa, specialmente quando è in giornata, e di portare sempre molta pressione. Non sono troppo soddisfatto della nostra performance, perché non sempre abbiamo tenuto il possesso palla. In questa settimana dovremmo focalizzarci sul gioco collettivo”.

LE “FURIE ROSSE” DI PRESTERA ANNICHILISCONO IL VERONA

La furia delle ragazze di coach Cristian Prestera si abbatte sul malcapitato Verona Rugby, che esce nettamente sconfitto dal campo di Colorno per 94-5. Gara a senso unico, in cui la squadra biancorossa non ha avuto difficoltà a superare la penultima squadra del campionato di Serie A femminile, che aveva all’attivo solamente 3 punti. Con questo successo, le “Furie Rosse” ottengono la quindicesima vittoria in altrettante partite di campionato e allungano a +10 sul Valsugana. “Nei primi 20 minuti le avversarie hanno provato a metterci in difficoltà – ha detto Prestera -, ma noi abbiamo sempre trovato le soluzioni giuste. Nel secondo tempo, nonostante tutti i cambi, le nostre ragazze hanno mantenuto il sistema di gioco e hanno continuato a segnare: segnale molto importante in vista del prossimo match contro Valsugana, che sarà uno scontro diretto. Ottima prestazione, possiamo lavorare in settimana in modo sereno”.


ARCA di GUALERZI VITTORIOSA A BOLOGNA

L’Under 18 di coach Marco Falzone ha avuto la meglio, nel recupero di campionato, sui pari età bolognesi del Collegium. Nella gara in esterna, disputata sabato alle ore 18.30 presso il campo “Sgorbati” di via Cremona, i giovani biancorossi hanno trovato un prezioso successo per 7 a 45.


L’U16 BATTE FORLÌ. U14, UNO STORICO SECONDO POSTO AL SUPERCHALLENGE

La formazione Under 16 allenata da Michele Mordacci ha strappato il pass per la finale del campionato regionale dopo aver battuto, anche nel match di ritorno (disputato alle ore 18 di sabato, al “Pavesi” di Colorno), i coetanei del Forlì. Successo per la verità non nettissimo, con l’incontro che si è chiuso sul punteggio di 31-24 in favore dei biancorossi, che si erano già affermati all’andata (12-43).

Storico secondo posto al SuperChallenge U14 per il team di Paolo Bettati, sconfitto in finale solo dal più forte Verona, che si è dunque aggiudicato la competizione. Nella mattinata, il Colorno si era classificato primo nel suo girone di qualificazione, battendo Torino e Rho e pareggiando con il Livorno (5-5). Nella semifinale, disputata al pomeriggio, vittoria contro il CUS Milano per 10-0. Di seguito il riepilogo dei risultati e dei marcatori:

  • Colorno-Torino 7-0 (marcatori: m. Adumitresei tr. Faranna)
  • Colorno-Livorno 5-5 (marcatori: m. Farina)
  • Colorno-Rho 19-7 (marcatori: m. Brambilla, m. Italia, m. Italia, tr. Faranna 2/3)
  • Colorno-CUS Milano 10-0 (marcatori: m. Manfrini, m. Canni)
  • Colorno-Verona 7-38 (marcatori: m. Cantoni)

SECONDO POSTO PER L’U16 FEMMINILE AL CONCENTRAMENTO DI MOLETOLO

La squadra Under 16 femminile si è piazzata al secondo posto nel concentramento presso il campo “La Cittadella del Rugby” di Moletolo. Le ragazze di coach Davide Barbieri hanno giocato 4 gare, attendo due successi e rimediando altrettante sconfitte. Contro Imola è arrivata una vittoria larga per 39-5; poi le biancorosse sono andate ko per 24-26 nella sfida contro Formigine, formazione che ha concluso la giornata al primo posto – e contro Piacenza, che si è imposta di misura per 22-28; infine, la vittoria larga contro Amatori Parma Rugby per 20-0 ha portato al secondo piazzamento.
La classifica finale del concentramento:

  1. Formigine
  2. Colorno
  3. Piacenza
  4. Imola
  5. Amatori Parma

I RISULTATI DEL MINIRUGBY AL “LEONERO” DI VIADANA

Nella giornata di ieri il Minirugby era impegnato al torneo nazionale di Viadana, dove è andata in scena la VII edizione della “coppa Leonero”. L’Under 8 di coach Irene Campanini ha chiuso al 7° posto; 6° piazzamento per l’Under 10 di Antonello Livrieri, 15° per l’Under 12 allenata da Giovanni Pasini.

 

(Foto da SuperChallenge U14)