IL RESOCONTO DEL WEEKEND

3 dicembre 2018

Non solo la doppia vittoria delle nostre squadre Seniores in questo meraviglioso weekend biancorosso, ma anche tanto altro Rugby Colorno in campo a dare spettacolo:

UNDER 18 (M): Vittoria sofferta dei ragazzi di Samuele Pace e Flavio Tripodi nella pericolosa trasferta di Modena, che si impongono per 14-7 sui padroni di casa del Modena Rugby e conservano il secondo posto provvisorio in classifica (con una partita da recuperare), rimanendo imbattuti.

“Non siamo riusciti ad imporre il nostro gioco”, ha commentato il capitano Riccardo Allodi al termine del match, “e la partita si è spostata dal piano tattico a quello fisico”. “Sicuramente abbiamo fatto un passo indietro rispetto alla scorsa settimana contro i Lyons, anche se con grande carattere ci portiamo a casa 4 punti”.

“Bicchiere mezzo pieno”, asserisce l’head coach Samuele Pace, “abbiamo vinto … ma la nostra prestazione è stata sicuramente sotto tono”. “Rimettiamoci subito al lavoro, umili e rispettosi di questo sport, per arrivare prontissimi al big match di sabato 15 dicembre contro Noceto e poter voltare pagina”.

Marcatori: m. Malavasi tr. Saccani; m. Malavasi tr. Saccani

UNDER 14 (M): Nel triangolare di Piacenza i nostri U14, guidati per l’occasione da Paolo Bettati, si aggiudicano il primo posto, superando i padroni di casa del Piacenza Rugby Club e il Rugby Carpi rispettivamente 31-0 e 33-0.

“Giornata molto positiva sia per me che per i ragazzi”, ha commentato coach Bettati, “sono rimasto molto impressionato dalla loro voglia di mettersi in gioco e combattere”. “Purtroppo i risultati del Superchallenge fin qui non ci hanno sorriso, ma il lavoro che Liguori e Ceresini stanno svolgendo si vede e non tarderà a dare i suoi frutti”.

JUNIORES FEMMINILE: U16 e U14 impegnate in quel di Parabiago nel secondo turno consecutivo sul terreno lombardo e soddisfatte dei risultati ottenuti.

“Sono ragazzine che hanno una gran voglia di apprendere e di giocare”, ha commentato Elisa Bonaldo, “molte di loro sono ancora alle prime armi e di fronte ad avversarie che giocano da tempo fanno ancora un po’ fatica”. “Nonostante questo le prestazioni in campo sono molto buone e il tempo per crescere e migliorare non manca … la cosa più soddisfacente è poter constatare che il nostro organico continua ad ampliarsi”.

Under 14: Rugby Colorno 0-45 Parabiago Rugby – Rugby Colorno 29-26 CUS Milano Rugby – Rugby Colorno 26-33 Rugby Rovato

Under 16(1): Rugby Colorno 31-54 Orio Rugby – Rugby Colorno 26-28 CUS Brescia Rugby – vittoria con Piacenza Rugby e vittoria con Raptors Rugby

Under 16(2): Rugby Colorno 28-14 Parabiago Rugby – Rugby Colorno 40-7 Piacenza Rugby – Rugby Colorno 33-31 Rovato Rugby

MINIRUGBY: Raggruppamenti rispettivamente in quel di Guastalla per i nostri U8-U10-U12 e in quel di Bologna per i nostri U6, ai quali abbiamo partecipato ancora una volta con grande entusiasmo.

“Giornata freddissima”, ha commentato Irene Campanini, “che per fortuna i nostri piccoli eroi hanno riscaldato coi loro sorrisi”. “L’importante è vedere che si divertono e che tornano a casa senza essersi fatti male, per il resto i risultati non ci interessano … siamo sempre felicissimi di poter lavorare con loro”.