IL MENU’ DEL WEEKEND: TANTE LE SFIDE INTERNE, DALL’HBS ALLA FEMMINILE

14 Ottobre 2016

DOMENICA C’E’ HBS-ASR MILANO, UNA PARTITA PER SMUOVERE LA CLASSIFICA

Domenica alle 15.30, il manto erboso dello stadio “Maini” di Colorno ospiterà la terza giornata del Campionato Nazionale di Serie A, Girone 2. Il XV di casa, primo in classifica a 9 punti insieme al Verona, sfiderà l’ASR Milano, quarto a 5 punti. L’analisi è dell’head coach Greg Sinclair: “L’obiettivo è una bella performance. Siamo contenti di come abbiamo lavorato in settimana, ai ragazzi ho chiesto di essere più cinici e di chiudere la partita quando è il momento”. I meccanismi di gioco del nuovo coach sono in fase di rodaggio, almeno in parte: “Ci sono ancora dei piccoli errori riguardo alla mia idea di gioco, a volte manca il passaggio decisivo, altre volte il timing giusto, è solo questione di tempo. Il focus sul quale insistiamo maggiormente è il ritmo”. La difesa è una fase che nella scorsa partita ha soddisfatto lo staff tecnico, così come la disciplina: solo 8 calci di punizione concessi, 3 negli ultimi minuti, a partita ormai decisa. “La difesa è migliorata molto rispetto alla trasferta di Brescia, stiamo costruendo le basi. La velocità del gioco c’è, occorre solo perfezionare la visione globale dei giocatori, specialmente nelle azioni offensive. I ragazzi devono giocare tranquilli, senza la paura di sbagliare. È questo concetto che, insieme ad Aldo Birchall, cerco di trasmettere ”. Arbitra il signor Gianmarco Toneatto. Calendario e classifiche a questo indirizzo http://bit.ly/2e1UHgK

LA FEMMINILE COL MONZA PER IL BIG MATCH

Domenica alle 14.30, l’erba sintetica del “Pavesi” di Colorno ospiterà il terzo turno del Campionato Nazionale di Serie A Femminile, Girone 1. Di fronte le padrone di casa allenate da Cristian Prestera e il Monza, squadra di alto livello che, nelle ultime tre stagioni, ha sempre giocato le finali vincendo anche uno scudetto. Le “Furie rosse” guidano al momento la classifica a 10 punti appaiate al Valsugana, il Monza segue a 4 punti, con una partita in meno. “La squadra che affronteremo domenica – ha spiegato Prestera – è una delle più forti del campionato, è abituata a vincere e ha giocatrici esperte. Per noi l’obiettivo finale non esiste, prepariamo gara dopo gara, è da agosto che stiamo lavorando per appuntamenti del genere anche sotto l’aspetto psicologico e dell’approccio”. I punti di forza del Monza: “Si tratta di una squadra equilibrata in tutti i settori con un pacchetto forte e dei trequarti rapidi”. L’amichevole pre campionato ha visto le colornesi imporsi in quel di Monza: “Sarà un match completamente diverso, in palio c’è la classifica. In allenamento ho avvertito la tensione giusta, chi farà meno errori vincerà la partita”. Arbitra il signor Lamberto Riccetti. Calendario e classifiche a questo indirizzo http://bit.ly/2dRPhJ0

PER L’UNDER 18 C’E’ ARIA DI DERBY: A COLORNO ARRIVA LA RUGBY PARMA

Domenica alle 11.30, sul campo sintetico “Pavesi” di Colorno, l’Arca di Gualerzi giocherà contro i “cugini” della Rugby Parma la terza giornata del Campionato Elite di categoria. I biancorossi guidati da Marco Falzone sono ultimi a 0 punti, i ducali settimi a 4. “Il derby è sempre una partita a sé – ha detto l’head coach Marco Falzone – il nostro obiettivo principale è far crescere sotto tutti i punti di vista questi ragazzi. L’avvio di campionato non è stato dei migliori, ma ci sono già dei progressi. Vogliamo figurare bene davanti al nostro pubblico”. Calendario e classifiche su RugbyMeet http://bit.ly/2e1Xerf

AL VIA IL CAMPIONATO UNDER 16. DOMANI LA 14 IN CASA COL MODENA

L’Under 16 allenata da Fabrizio Nolli sarà di scena domenica alle 12.30 a Piacenza, al Campo “Savoia” di Via delle Novate, per la gara d’esordio del Campionato Regionale di categoria. Di fronte il Rugby Piacenza. “Per noi è un campionato del tutto nuovo, veniamo da due amichevoli contro Amatori Parma e Viadana, formazioni superiori, che militano nel torneo Elite, contro le quali abbiamo perso con ampio margine, ma i presupposti per fare bene ci sono tutti. Da queste sconfitte abbiamo imparato tanto e siamo pronti per intraprendere la nuova avventura. Il gruppo non è molto ampio, sebbene sia ben coeso e con tanta voglia di fare bene. Questo aspetto ci fa sperare in una crescita omogenea, i margini di miglioramento sono evidenti. A Piacenza ci faremo trovare pronti”. L’Under 14 allenata da Paolo Bettati giocherà domani, sabato 15 ottobre, sul sintetico “Pavesi” alle 16. Alle 17 in campo Rugby Reggio e Modena.