HBS SCONFITTA CON ONORE: COL PETRARCA PUNTO DI BONUS MERITATO

8 Febbraio 2020

Sull’HBS Rugby Stadium, davanti a una bella cornice di pubblico, finisce 23-30 la grande battaglia tra i Biancorossi di coach Prestera e i Tuttineri di Andrea Marcato. Sono ancora una volta i cartellini a costare caro ai Colornesi, che tengono meravigliosamente il campo per 70 minuti, cedendo solo nel finale ad una delle squadre migliori del Campionato. I padroni di casa pagano oltremodo il terzo rosso stagionale, frutto della somma di ammonizioni ai danni del centro samoano Faialaga Afamasaga, vedendo scivolare via al 72′ un match che sembrava sotto controllo. Tanto da recriminare per Capitan Sarto e compagni, che si devono accontentare di un meritato punto di bonus.

Colorno, HBS Rugby Stadium – Sabato 8 Febbraio 2020
Peroni TOP12 – XI Giornata di andata

HBS Colorno v Argos Petrarca Padova 23-30 (7-15)

Marcatori: p.t. 6’ m. Lucchin tr. Mantelli (7-0); 16’ cp. Chillon (7-3); 29’ m. Capraro (7-8); 40’ m. Cugini tr. Chillon (7-15) s.t. 42’ cp. Mantelli (10-15); 48’ m. Tuilagi tr. Mantelli 17-15); 61’ cp. Mantelli (23-17); 66’ m. Galetto (20-20); 71’ cp. Mantelli (23-20); 76’ m. Ragusi (23-25); 80’ m. Coppo (23-30)

HBS Colorno: Van Tonder (38’ Pasini); Chibalie, Bettin, Afamasaga; Bronzini; Mantelli, Lucchin (temp. 49’ – 67’ Ceresini); Tuilagi; Modoni (72′ Pop), Sarto (Cap.); Ciotoli, Cicchinelli; Alvarado, Silva M. (72’ Goegan), Singh (49’ Gemma)
All. Cristian Prestera

Argos Petrarca Padova: Riera; Capraro, Broggin (49’ Ragusi), De Masi (54’ Leaupepe), Coppo; Chillon, Navara (55’ Cortellazzo); Trotta (Cap.); Conforti, Galetto; Gerosa, Saccardo; Mancini Parri (41’ Franceschetto), Cugini (51’ Carnio), Borean (59’ Braggié)
All. Andrea Marcato

Arb. Gianluca Gnecchi (Brescia)
AA1 Riccardo Angelucci (Livorno); AA2 Francesco Russo (Milano)
Quarto Uomo: Alberto Pellegrino (Reggio Emilia)

Cartellini: al 10’ giallo ad Afamasaga (HBS Colorno); al 73’ rosso ad Afamasaga per somma di ammonizioni (HBS Colorno)

Calciatori: Mantelli (HBS Colorno) 5/5; Chillon (Argos Petrarca Padova) 2/6

Note: giornata soleggiata 12° – campo in ottime condizioni – circa 500 spettatori.

Punti conquistati in classifica: HBS Colorno 1; Argos Petrarca Padova 5

Commento: “Dobbiamo lavorare tanto sulla disciplina”, commenta l’Head Coach dell’HBS Colorno Cristian Prestera, “anche oggi abbiamo macchiato una grande prestazione con un cartellino che ci ha tagliato le gambe. Devo fare i complimenti ai ragazzi che hanno lottato come dei leoni, peccato non essere riusciti a vincere. Il punto di bonus fa morale e soprattutto muove la classifica … La cosa migliore penso siano i progressi che stiamo facendo partita dopo partita e la reazione alla brutta prestazione di Roma”.

Player of the Match: Federico Conforti (Argos Petrarca Padova)