GIADA FRANCO IS ON HER WAY: UN ANNO DI CONTRATTO CON LE HARLEQUINS LADIES

29 Luglio 2019

Giada Franco, terza linea classe 96 di origini napoletane e Furia Rossa colornese ormai da 3 anni, ha scelto l’Inghilterra … Nel suo futuro la cittadina di Guilford, capoluogo della contea del Surrey e sede di uno dei Top Club della Premier 15s, le HARLEQUINS LADIES. Per lei un anno di contratto e la chance, dopo aver fatto parte del XV ideale del 6 Nazioni, di calcare un altro palcoscenico di grandissimo prestigio, con l’obiettivo di stupire ancora e crescere sia come giocatrice che come persona.

“Sono felicissima di cominciare questa nuova esperienza con gli Harlequins”, commenta entusiasta Franco, “sarà un un privilegio per me potermi battere nel massimo campionato inglese con indosso la maglia di un club così prestigioso. Vado in Inghilterra con tanta voglia di mettermi alla prova, dentro e fuori dal campo, senza troppe pretese e pronta a lavorare sodo per i miei obiettivi. Vorrei ringraziare personalmente il Rugby Colorno per avermi cresciuta e sostenuta nel corso degli ultimi anni … E’ stato come avere sempre alle spalle una seconda famiglia su cui contare. Tornerò presto a farvi visita, anche solo per un buon pranzo in Club House e quattro chiacchiere tra fratelli … Per ora posso solo ringraziarvi per questa splendida opportunità e augurarvi un’altra grande stagione”.

Parte del merito di questo trasferimento va senza dubbio al Director of Rugby biancorosso Nick Scott, filo conduttore tra Italia e Inghilterra e contatto diretto di Gary Street, coach delle Harlequins Ladies ed ex allenatore della Nazionale femminile inglese. “Siamo contentissimi di poter offrire a Giada questa occasione”, afferma Scott, “ho parlato a lungo con Gary che, avendola vista giocare in Nazionale, si è subito dimostrato molto interessato. Per la nostra campionessa comincia ora una grande esperienza, nonché una bella sfida a livello personale … Giocherà infatti da professionista in un club e in un campionato di primissimo livello, cercando di dare il massimo per conquistarsi una maglia da titolare. Per quanto riguarda il Rugby Colorno, si tratta di un altro bel passo a livello internazionale, che rende ovviamente tanto orgogliosi ed entusiasti di continuare su questa strada”.

IN BOCCA AL LUPO LEONESSA !!