CHE BATTAGLIA TRA HBS COLORNO E NOCETO: IL DERBY FINISCE IN PARITA’

3 Marzo 2019

Colorno, HBS Rugby Stadium – Domenica 3 marzo 2018

Serie A, XIII giornata

HBS Rugby Colorno v Rugby Noceto 27-27 (17-10)

Marcatori: p.t. 2’ m. Sarto tr. Ceresini (7-0); 7’ m. Carritiello tr. Ferrarini (7-7); 11’ cp. Ferrarini (7-10); 14’ cp. Ceresini (10-10); 24’ m. Goegan tr. Ceresini (17-10) s.t.3’ cp. Ferrarini (17-13); 8’ cp. Ceresini (20-13); 51’ m. Savina tr. Ferrarini (20-20); 65’ m. Da Lisca tr Cozzi (27-20); 80’ m. Ferrari tr. Ferrarini (27-27)

HBS Rugby Colorno: Magri (55’ Boccarossa); Castagnoli, Afamasaga (55’ Cozzi), Silva; Piccioli; Ceresini (60’ Terzi), Lucchin; Borsi; Caselli, Sarto ©; Minari (56’ Rossi), Da Lisca; Alvarado, Goegan (45’ Buondonno), Datola (45’ Singh)

A disposizione non entrati: Aloè; Perrone

All. Prestera

Rugby Noceto:Pagliarini; Passera (66’ Garulli), Greco (66’ Ferrari), Carritiello, Savina; Ferrarini, Frati; Boccalini; Serafini (61’ Chiesa), Pagliari; Bonfiglio, Boggiani; Galliano (72’ Demaldè), Ferro © (27’ Marcoleoni), Alberti (52’ Lanzano)

A disposizione non entrati: Berghenti; Albertini

All. Frati

Arb. Andrea Spadoni (Padova)

AA1 Laurenti (Bologna), AA2 Borraccetti (Forlì)

Quarto Uomo:x

Cartellini: nessuno

Calciatori: Ceresini (HBS Colorno) 4/4; Cozzi (HBS Colorno) 1/1; Ferrarini (Rugby Noceto) 5/5

Note: giornata soleggiata, campo in condizioni perfette, circa 1200 spettatori.

Punti conquistati in classifica: HBS Rugby Colorno2, Rugby Noceto 2.

Commento: Sull’HBS Rugby Stadium di Colorno va in scena una grande battaglia tra le teste di serie del girone 2 di Serie A: HBS Colorno e Rugby Noceto. Fin dalle prime battute nessuno sembra volersi risparmiare alcuna cartuccia e nel complesso ne viene fuori una partita fatta di episodi, a tratti poco spettacolare ma sempre equilibratissima. Il tabellone al termine degli 80 minuti dice 27-27 (2-2), un pareggio giusto che lascia invariata la situazione in classifica, coi biancorossi che mantengono il primato per 3 lunghezze sui diretti avversari.

“E’ stata esattamente la partita che ci aspettavamo”, ha commentato l’head coach Cristian Prestera, “nel complesso penso che i ragazzi abbiano disputato un ottimo match, dando il massimo su ogni pallone”. “Siamo riusciti a batterci alla pari in mischia, cosa mai scontata contro di loro, e anche nel punteggio sembravamo averla indirizzata nel verso giusto. Peccato per l’ultima azione … le partite vanno giocate fino in fondo e a questo livello anche una piccola disattenzione la paghi”.

“Adesso abbiamo due settimane di pausa che ci consentiranno di ricaricare le batterie … poi affronteremo una partita alla volta sulla nostra strada verso i playoff”.

Man of the Match: Jacopo Sarto (HBS Rugby Colorno)